Wordsandrawing – 2015

WORDSANDRAWING
Progetto Wordsandsounds – Piccolo Teatro di Milano

7 – 31 Gennaio 2015

Questo è il disegno scelto da Shirin Karbor e Caterina Bianchini come vincitore del concorso WORDSANDRAWING. Complimenti Valentina Giro!

winner

L’iniziativa si colloca all’interno del progetto WORDSANDSOUNDS e mira a sollecitare la creatività del pubblico attraverso un’esperienza sensoriale. Sotto la guida dell’illustratrice Shirin Karbor, il pubblico sarà invitato ad ascoltare quattro storie da tre minuti ciascuna, interpretate da quattro attori diversi.
Shirin Karbor e la sua collaboratrice Caterina Bianchini, ascoltando le registrazioni, metteranno le loro emozioni sulla carta bianca, dando vita a tratteggi e a bozze che lasceranno incompiuti: saranno i partecipanti a terminare i disegni ascoltando le storie e completando i tratti a matita lasciati da Shirin e Caterina come ispirazioni da cui partire per dare spazio alle proprie visioni e alla propria fantasia. Il risultato sarà un disegno a più mani, nato dal suono delle parole ascoltate e modellato dalle sensazioni e dalle suggestioni che ogni storia offrirà all’ascoltatore. Un procedimento che segue la stessa filosofia di Shirin, la quale crede che i disegni e le illustrazioni nascano in modo istintivo, senza passare attraverso una lunga riflessione. I disegni così “completati” verranno esposti.
Programma, Caterina e gli attori sceglieranno in seguito i disegni più significativi che riceveranno un piccolo premio da Charioteer Theatre.

Shirin Karbor: di origini italiane, ha studiato Computer Arts alla Abertay University Dundee e si è recentemente laureata in Graphic Design alla Robert Gordon University di Aberdeen, in Scozia. Ispirata dai fumetti e dai cartoni degli anni ’50, il suo lavoro si concentra sulle illustrazioni per l’infanzia e su disegni semplici, in grado di far sorridere.
Caterina Bianchini: laureata in Visual Communication Presso la Robert Gordon University di Aberdeen, lavora a Londra come graphic designer.

Daranno voce alle storie gli attori Gary Quinn, Clare Ross, Philip Kingscott di Alan Alpenfelt.